mercoledì 13 luglio 2016

Corso preparto.


Corso-preparto-cosa-si-fa

Come potete leggere dal titolo, oggi parlo di corso preparto, stamattina io ho avuto il terzo incontro con la psicologa, e devo dire che è molto interessante e mette sicurezza, ovviamente la parte con l'ostetrica è molto più pratica, ma a livello emotivo la psicologa fa la sua parte.

Io ho iniziato il corso preparto alla fine del 7° mese, ma ovviamente si può iniziare anche dal sesto mese, dipende un po' dalla mamma, ci sono alcune donne invece che hanno un rifiuto verso questo tipo di corsi, perchè hanno paura di sapere troppo e quindi non essere del tutto "ignoranti" al momento del parto.
Gli ultimi mesi della gestazione influenzano profondamente non solo lo sviluppo fisico del bebè, ma anche la sua futura personalità e i tratti caratteriali che lo accompagneranno per il resto della sua vita. È possibile stabilire una sorta di dialogo con lui durante l’ultimo trimestre ed è fondamentale trasmettergli amore e serenità perché possa essere felice di venire al mondo e di farne parte.

Secondo me confrontarsi con qualcuno nella nostra stessa "attesa" è utile, e mi accorgo che in effetti tutte abbiamo o comunque percepiamo la gravidanza in modo diverso.

Il primo obiettivo di un corso preparto è quello di insegnare alla gestante ad ascoltare e comprendere sé stessa, sia fisicamente che emotivamente, per entrare in maggiore sintonia con il suo stato e allo scopo di affrontare il travaglio ed il parto nel migliore dei modi.

Nessun commento:

Posta un commento