mercoledì 20 luglio 2016

Contrazioni di Braxton Hicks

Allora... allora.... sono a 37 settimane e ho già avuto qualche contrazione....
Le contrazioni di Braxton Hicks sono contrazioni muscolari uterine fisiologiche, che possono presentarsi già a partire dal secondo trimestre se non addirittura dal settimo mese di gravidanza. Il loro nome deriva da quello del medico inglese che le individuò per la prima volta nel 1872, il Dottor John Braxton Hicks. A differenza delle contrazioni vere e proprie non sono dolorose, sono sporadiche e talvolta possono essere così lievi da non venire nemmeno avvertite dalla gestante. Solitamente diventano più frequenti in prossimità del parto, per questo spesso sono confuse con le contrazioni prodromiche. Scopriamo insieme quando iniziano, come si manifestano, come riconoscerle e i sintomi che le contraddistinguono.



Sintomi
Solitamente le contrazioni di Braxton Hicks non sono dolorose, la maggior parte delle donne avverte solo sintomi lievi come indurimento del pancione e doloretti lombari. Nonostante aumentino di frequenza e di intensità nell’ultimo trimestre e in particolare nell’imminenza del travaglio, sono totalmente innocue e rimangono sempre irregolari. Saperlo è importante per riconoscerle e distinguerle dalle contrazioni vere e proprie.


Nessun commento:

Posta un commento